Salta al contenuto principale

DOVE SI TROVANO GLI APPUNTI DI WINDOWS?

giuseppe de cola e carlo loiodice su uic h.e.

a decorrere dal 12\09\2008, h. 23.21.

d.

giusto per curiosità, volevo sapere dove esattamente windows mette gli appunti ogni volta che facciamo un'operazione di copia con ctrl+c e se sia possibile
accedere all'eventuale cartella, sempre giusto per andarci a curiosare.
r.
giuseppe de cola

Come visualizzare gli appunti copiati o tagliati.

Devi aprire la finestra editazione di esegui, Menù avvio, esegui.

In detta finestra devi digitare la stringa: clipbrd e dare invio.

Porta jaws a pc con insert più meno del tastierino, poi scendi con le frecce e leggerai il percorso completo e il file o la cartella che hai copiato negli
appunti di windows.

carlo loiodice
Gli appunti di windows si trovano nella clipboard, un luogo volatile della memoria, che viene facilmente sovrascritto da un'altra operazione di copia o
taglia e che si perde allo spegnimento del computer. Word ha un'attenzione in più. Se copiamo una selezione di molte pagine, alla chiusura del programma
ci viene richiesto di tenere eventualmente gli appunti da incollare in un'altra applicazione. Un nostro no li fa volar via in un attimo.
Esiste tuttavia la possibilità di visualizzare ciò che abbiamo copiato momentaneamente negli appunti. Menu esegui, scrivere: clipbrd.exe (com'è noto si
può anche omettere l'estensione).
All'apertura di questa applicazione, ci verrà visualizzato il contenuto di quanto in precedenza copiato.

Attenzione. La prima volta, può darsi che non si veda nulla. Allora, menu finestra, 1 appunti.
Non essendo una finestra di editing, niente da fare con il cursore pc. Dunque, o cursore jaws o, più comodamente, il visualizzatore virtuale di jaws -
insert+control+w -.

Come abbiamo detto, gli appunti si svuotano prontamente ad ogni nuova operazione di taglia o copia. Ma il programma consente di salvare i dati attuali
della clipboard in un file. La procedura è la solita: salva con nome. Il file, con estensione clp, verrà salvato nel percorso da noi stabilito.
All'occorrenza, sempre dallo stesso programma, noi potremo aprire quel file. Il suo contenuto occuperà la clipboard e sarà disponibile per essere incollato.
Non ho idee chiare sull'uso pratico di tutto questo, ma intanto esiste, e può sempre venir buono.

Commenti recenti